Guida alla Roulette

La Roulette è da sempre uno dei simboli più iconici del mondo del gioco d'azzardo: da Monte-Carlo a Macao, non vi è casinò che non offra una o più Roulette. Sebbene sia spesso considerata un gioco elitario, la Roulette è un passatempo alla portata di tutte le tasche, soprattutto negli innumerevoli casinò online che la ospitano.

Se non avete grande familiarità con il gioco, è bene sapere che esistono diverse varianti di Roulette, le cui più comuni sono: la Roulette Francese, sulla cui ruota sono presenti 37 numeri (da 0 a 36), disposti secondo un ordine preciso e alternando il rosso al nero, ad eccezione dello zero che è caratterizzato da uno sfondo verde; la Roulette americana, che presenta una casella in più, quella del doppio zero (00), e in cui le puntate disponibili variano leggermente, con un “tappeto” differente e una diversa gestione del pagamento in caso di uscita dello 0. Al di là delle due varianti principali, i casinò online offrono una vasta gamma di versioni, comprese quelle con un vero croupier e un vero tavolo in collegamento video, e quelle a tema, dedicate a film cult e dotate di puntate speciali.

Per partecipare al gioco, è necessario piazzare le proprie puntate sulla pista numerica presente sul tavolo, posizionando la fiche sull'area corrispondente. Una volta scommesso, il croupier procederà all'avvio della Roulette, lanciando la celebre pallina bianca che, fermandosi su una delle caselle numerate, determinerà il numero vincente e quindi il risultato della mano di gioco. Analizziamo insieme le puntate principali; considerato che esistono numerosissime varianti della Roulette, consigliamo sempre di consultare le regole di gioco della versione che state utilizzando.

A titolo esemplificativo, le puntate più comuni sono:

© AAMS Italian Casinos

Puoi giocare solo se sei maggiorenne il gioco può causare dipendenza