Guida al Blackjack

Il Blackjack è uno dei giochi più celebri, diffuso nei casinò di tutto il mondo e con innumerevoli versioni disponibili. È giocato tra il croupier o Banco e un numero variabile di giocatori, i quali cercano di ottenere un punteggio il più vicino possibile a 21 (senza superarlo) o comunque superiore al punteggio del Banco.

Il seme delle carte è del tutto ininfluente, mentre il loro valore è variabile:

Nella variante europea, il croupier distribuisce due carte scoperte a ogni giocatore e una a se stesso, mentre nella variante americana assegna una seconda carta anche a se stesso, ma mantenendola coperta finché tutti i giocatori non avranno completato il proprio turno di gioco. Dopo avere ricevuto le carte, i giocatori dovranno decidere in base al proprio punteggio se chiedere ulteriori carte per provare ad alzarlo, oppure “stare”, tenendo solo quelle ricevute. Se le ulteriori carte richieste fanno superare il punteggio di 21, il giocatore “sballa” perdendo la sua puntata e abbandonando il round di gioco.

Una volta che tutti i giocatori avranno effettuato la propria scelta, il Banco si assegnerà una seconda carta (nella variante europea o scoprirà la seconda carta nella variante americana), decidendo quale mossa compiere. Sebbene i giocatori siano liberi di gestire autonomamente il proprio gioco, il croupier è obbligato a seguire delle regole prestabilite: nella maggior parte dei casi, il Banco è tenuto a chiedere carta con un punteggio pari o inferiore a 16 e a stare con un punteggio superiore. Se il croupier non ha sballato, ovvero non ha superato i 21 punti, procede alla comparazione della propria mano con quella degli altri giocatori, pagando nel seguente modo:

Numerose varianti del Blackjack, soprattutto nei casinò online, offrono tre funzioni aggiuntive:

© AAMS Italian Casinos

Puoi giocare solo se sei maggiorenne il gioco può causare dipendenza